Italiani residenti in Polonia: cos’è l’AIRE e come iscriversi

Tra gli italiani residenti in Polonia si consiglia, nei vari social, come avviare la registrazione dei documenti di residenza.

Spesso, però, si crea confusione con la richiesta dei documenti polacchi, ad esempio, il pesel che non automatizza anche il trasferimento della residenza dall’Italia.

Di seguito le indicazioni su cos’è l’AIRE e come registrarsi.

Che cos’è l’AIRE?

L’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.) è l’Anagrafe che, nel nostro caso, registra i dati degli italiani residenti in Polonia, e, quindi, al di fuori del territorio italiano.

L’iscrizione è obbligatoria per chi:

  • risiede all’estero per un periodo superiore a 12 mesi
  • risiede stabilmente all’estero e possiede la cittadinanza italiana
  • ha acquisito la cittadinanza italiana vivendo stabilmente all’estero

Essa viene gestita dai comuni e dal Ministero dell’Interno sulla base delle informazioni raccolte dagli Uffici Consolari, fermo restando che i comuni sono l’unico organo competente alla tenuta dell’anagrafe.

L’Ufficio Consolare di riferimento invia la richiesta di iscrizione al comune competente che provvede all’aggiornamento della residenza anagrafica e delle liste elettorali.

L’iscrizione A.I.R.E. comporta:

• La cancellazione dalla residenza dal territorio italiano (cancellazione dall’A.P.R. – Anagrafe della Popolazione Residente);
• Permette di richiedere servizi consolari come residente all’estero presso l’Ufficio consolare di riferimento;
• Permette di votare all’estero senza farne espressa richiesta.

L’A.I.R.E. comporta la variazione della residenza anagrafica e non fiscale; per i cambi della residenza fiscale il cittadino dovrà rivolgersi all’Agenzia delle Entrate.

Come registrarsi all’A.I.R.E.?

L’iscrizione all’A.I.R.E. avviane tramite il portale “Fast It”.

I passi da seguire sono:

1) Registrazione:

Sarà necessario:

– confermare di possedere la cittadinanza italiana

– indicare un indirizzo e-mail ed una password

2) Attivazione dell’account:

Una volta proceduto alla registrazione il sistema invierà una mail all’indirizzo fornito e sarà necessario procedure all’attivazione entro 72 ore facendo click sul link contento nel messaggio.

3) Compilazione della richiesta:

Una volta attivato l’account bisognerà accedere al sistema per compilare iscrizione all’A.I.R.E.

Durante la registrazione sarà necessario allegare i seguenti documenti:

– Copia di passaporto o carta d’identità validi

– Prova di residenza stabile e legale all’estero: certificato di residenza rilasciato dal comune polacco, PESEL o NIP (il documento deve riportare l’indirizzo di residenza in Polonia)

Come comunicare il cambio di residenza all’A.I.R.E.?

Il cambio della residenza in Polonia deve essere richiesto sul Portale “Fast It” nella sezione “Comunicare la variazione della propria residenza”.

Durante la modifica della residenza sarà necessario allegare i seguenti documenti:

– Copia di passaporto o carta d’identità validi

– Prova di residenza stabile e legale all’estero: certificato di residenza rilasciato dal comune polacco, PESEL o NIP (il documento deve riportare l’indirizzo di residenza in Polonia).

Articoli simili